La storia di holzius

La passione per il legno e la convinzione del legame tra uomo e natura sono i fattori che hanno indotto Herbert Niederfriniger e Armin Strickner a porsi una domanda: “È possibile realizzare un sistema costruttivo composto solo da elementi in legno massiccio senza utilizzare colle e parti in metallo e che al tempo stesso soddisfi i requisiti tecnici dell’architettura moderna? Sorretti da questa vision, che doveva trasportare in una nuova dimensione il principio dell’abitare in un ambiente sano, sostenibile e in sintonia con la natura, i due costituiscono nel 2005 la società Reinverbund Srl. Dopo un’intensa fase di sviluppo e test durata 2 anni ce la fanno. È possibile costruire una casa in legno massiccio costituita da elementi privi di colle e parti metalliche, grazie a soluzioni tecniche semplici e geniali. Nasce così una casa interamente in legno. Nel 2007 l’azienda avvia la produzione. Entusiasta di questa idea, la nota società Rubner integra la Reinverbund Srl nel proprio gruppo con il marchio soligno. Negli anni successivi, grazie all’enorme risonanza ottenuta, l’attività continua a crescere. Il prodotto e il sistema vengono instancabilmente migliorati e nel 2016 l’orientamento strategico aziendale cambia, tanto che soligno si trasforma in holzius. Il fondatore Niederfriniger dirige l’attività con una passione e un entusiasmo sempre maggiori.

160919_webseite_holzius